Cromology: una storia lunga più di 270 anni

La storia di Cromology inizia nel 1748 quando Johannes Jodocus Tollens apre in Olanda
l’omonima azienda.
A questo pioniere, negli anni se ne sono aggiunti molti altri, storie imprenditoriali che hanno raggiunto
lo status di icona.
Con oltre 270 anni di storia, i marchi commerciali di Cromology sono espressione di professionalità e capacità di innovazione: il 25% delle nostre vendite è generato da prodotti sviluppati negli ultimi tre anni.

Oggi il gruppo Cromology è un player a livello mondiale.
Sviluppa un fatturato di 665 ml € nelle vernici per edilizia e architettura e detiene posizioni di leadership nei maggiori mercati del Sud Europa.
Grazie a 8 laboratori di ricerca, 11 impianti di produzione e 9 piattaforme logistiche,
Cromology è all’avanguardia nello sviluppo e nella produzione di pitture e vernici per l’edilizia.
I marchi di Cromology sono commercializzati in oltre 50 paesi in tutto il mondo,
con una presenza diretta in 9 nazioni.
Cromology Italia è leader nel settore della produzione e vendita di vernici e pitture per edilizia in Italia.
La nostra Mission: Proteggere e decorare la casa e gli ambienti di lavoro, contribuendo così,
in modo sostenibile, al benessere di ogni individuo.
L’ambizione di Cromology e dei suoi brand è quella di essere al fianco dei propri clienti,
sia professionisti che privati, al fine di raggiungere insieme l’eccellenza professionale.

I numeri

7 brand storici
 6,5% quota di mercato
 44 mln kg prodotti annui
 300 dipendenti
 80K m2 di siti produttivi
 40K m2 di hub logistico