Corsi online MaxMeyer per la progettazione del Colore in Interni

Per #NONSBAGLIARECOLORE negli interni MaxMeyer, Il Colorificio Italiano, propone per il 2017 un ricco piano formativo di webinar dedicati a progettisti e applicatori specializzati

MaxMeyer propone per l’anno 2017 un importante piano formativo di webinar gratuiti dedicati a progettisti, interior designer e applicatori specializzati nella progettazione e realizzazione del colore in interni. L’iniziativa è stata sviluppata con il Coordinamento Didattico dell’Arch. Cristina Boeri, specialista del colore, svolge attività didattica e di ricerca presso il Laboratorio Colore del Dipartimento di Design del Politecnico di Milano.

Il primo corso online, dal titolo PROGETTARE LA COMPONENTE CROMATICA NEGLI SPAZI COLLETTIVI si è tenuto venerdì 3 marzo, con Cristina Boeri, la Coordinatrice del Progetto Didattico, ad inaugurare la collana di incontri. Il corso ha offerto degli spunti di riflessione, rispetto alle diverse possibilità e implicazioni che il colore può assumere nella qualificazione e riqualificazione degli spazi collettivi, che attingono alla molteplicità di valori e significati insiti nel colore. Ognuno dei punti di vista affrontati è stato contestualizzato ed esemplificato attraverso una casistica progettuale. Il video integrale del primo webinar MaxMeyer del 3/3/2017 “Progettare la componente cromatica degli spazi collettivi” è disponibile sul canale Youtube MaxMeyer.
Il secondo incontro, COLORE E PERCEZIONE: DALLA TEORIA AL PROGETTO, si terrà venerdì 31 marzo e avrà come relatore Camillo Villa, Designer, laureato al Politecnico di Milano, cofondatore dello studio di progettazione A I M, ricercatore presso il Laboratorio Colore del Dipartimento di Design del Politecnico di Milano e docente cultore della materia del corso Colore e Percezione, Scuola del Design, Politecnico di Milano. Il corso analizzerà, attraverso una serie di esempi e realizzazioni, l’importanza del fenomeno della percezione nella progettazione cromatica in ambito architettonico introducendo i principali meccanismi di percezione utilizzati dall’osservatore nel discriminare le componenti di una scena.
Gli incontri proseguiranno venerdì 28 aprile con Cristina Polli. Architetto, si occupa di progettazione di spazi attraverso l’utilizzo della componente cromatica, con particolare riferimento agli aspetti percettivi. Relatrice e curatrice di seminari, laboratori, mostre, attualmente tiene corsi di formazione riguardanti il tema colore. Il webinar, dal titolo UN APPROCCIO METODOLOGICO AL PROGETTO DEL COLORE NEGLI INTERNI vuole porsi come momento di riflessione sulla metodologia, sulle variabili e le criticità del progetto cromatico, partendo da un approccio di tipo percettivo. Attraverso alcuni esempi concreti, verranno raccontate le varie fasi di progetto, dall’analisi dello stato dell’arte fino alle verifiche dopo la realizzazione.
Il quarto incontro, PROGETTI PSICOCROMATICI PER L’UMANIZZAZIONE DEGLI AMBIENTI PUBBLICI E PRIVATI si terrà venerdì 26 maggio e avrà come relatrice Grazia Soda, Psicologa Clinica, Psicoterapeuta, Color Designer, realizza progetti psicocromatici a servizio dell’Umanizzazione degli ambienti pubblici e privati per contribuire a trasmettere i valori etici e sociali in cui crede. Partendo dalla capacità del progettista di connettersi con il suo stesso sentire, il webinar vuole mettere in evidenza l’importanza della sinergia tra aspetti intuitivi, emozionali, cognitivi e culturali del progetto cromatico, per poterla utilizzare e trasmettere all’interno della progettazione. La casistica presentata affinerà la sensibilità psicocromatica dei discenti.
Venerdì 29 settembre, dopo la pausa estiva, i webinar riprenderanno con Camillo Villa e il corso dal titolo IL COLORE NELL’INTERIOR DESIGN in occasione del quale verranno esaminate le differenti possibilità di sviluppo cromatico nei progetti di interior design proposti, sia in termini quantitativi che qualitativi, ponendo in evidenzia la relazione tra utenza, modalità di fruizione e colore dello spazio.
Il ciclo si chiuderà venerdì 27 ottobre con il webinar dal titolo COLORE E WAYFINDING NELLA PROGETTAZIONE DEGLI SPAZI PUBBLICI tenuto da Marilisa Pastore, Interior designer, si occupa di allestimenti e ristrutturazioni d’interni con particolare attenzione agli aspetti legati alla percezione e progettazione della componente cromatica. Collabora con l’attività di ricerca del Laboratorio Colore del Dipartimento di Design del Politecnico di Milano, in particolare sui temi del wayfinding in ospedale. Il corso offrirà un approfondimento sulla segnicità del colore e la sua applicazione al wayfinding, termine che identifica i modi con cui le persone si orientano all’interno dello spazio, in relazione ai meccanismi di percezione sensoriale dell’ambiente. Verrà inoltre presentata una ricerca sperimentale tesa a indagare le possibilità di generare orientamento attraverso il progetto del colore negli spazi interni. A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione personalizzato.